Angistri

 Add to Wish List

Image Gallery


La vicina isola di Angistri è un luogo incontaminato e tranquillo, con magnifiche spiagge di sabbia. Il posto ideale per chi è alla ricerca di quiete assoluta.

 L'isola di Angistri si trova nel Golfo Saronico, poco distante dalla costa greca. Offre spiagge esotiche con acque cristalline, quali Dragonera, Aponisos e Mareza. Potrete passeggiare nel villaggio di Limenaria o rilassarvi in uno dei pittoreschi bar dell'isola, gustando ottimo pesce appena pescato. I pini si spingono fino al mare e la brezza porta un avvolgente aroma di timo e origano. Con i suoi 14 chilometri quadrati di superficie, Angistri è perfetta tutto l'anno per chi ama il campeggio, la bici e l'hiking. Sceglietela anche voi per la vostra prossima vacanza, o anche solo per la fuga di un weekend: per raggiungere l'isola dal porto del Pireo bastano 2 ore di traghetto, o solo 55 minuti se scegliete un aliscafo.

Il vivace porto dell'isola, Skala, ha molti hotel, taverne, café e pub, ma anche una spiaggia attrezzata ideale per un po' di relax sotto il caldo sole mediterraneo. A pochi passi, la cupola blu della chiesa di Agioi Anargyroi sottolinea ancor di più la bellezza del mare e del cielo. Non distanti dalla città troverete i villaggi tradizionali di Skliri e Metochi, con fantastiche viste panoramiche dell'isola e di ciò che la circonda.

Il capoluogo dell'isola è Megalochori, o Mylos, ricca di belle case bianche, cortili fioriti e viottoli scenografici che convergono verso la chiesa di Zoodochos Pigi. A poca distanza c'è il villaggio più pittoresco dell'isola: con le sue centinaia di case in pietra tradizionale, l'adorabile chiesa di Agia Kyriaki, la vecchia taverna e le panetterie che riempiono l'aria con l'aroma del pane appena sfornato, Limenaria è davvero imperdibile!

Godetevi il sole e il mare esotico di Angistri: il luogo perfetto per rilassarsi e ricaricare le pile lontani dal brulicare della città.

A colpo d'occhio

La storia di Angistri è centenaria. Insieme a Egina e alle isole vicine, ha fatto parte del Regno di Egina governato dal mitico re Eaco. Fin dal V secolo a.C., Angistri è stata abitata da popolazioni del Peloponneso. Omero narra che sull'isola vissero i coraggiosi Mirmidoni, protagonisti della Guerra di Troia. L'isola è chiamata anche Pityonisos, cioè "isola dei pini".

Secondo la mitologia greca, la dea Afaia si nascose nelle grotte marine di Angistri per sfuggire ai pescatori di Egina. Per aiutarla, la dea Artemide le diede dei fiori da usare come decorazione tra i capelli, per non essere riconosciuta. Ecco perché Angistri è anche soprannominata Kekryfaleia, cioè "testa dalle belle decorazioni".
Alla fine del VII secolo, Angistri fu abitata dagli Arvaniti, che si stabilirono sulle rive del lago presente sull'isola. Dopo le devastanti incursioni dei pirati, la popolazione abbandonò l'area e si spostò a sud, dove fondò il villaggio di Limenaria.

Durante la Guerra d'Indipendenza, Angistri combattè con fierezza per la libertà della Grecia. La vera indipendenza dell'isola arrivò però solo nel 1835, quando un decreto reale dichiarò Angistri una comunità con 284 residenti ufficiali stabili.

Cose da vedere e attività

• Il Museo del Folklore, all'interno del Centro Culturale di Angistri nel villaggio di Megalochori

• La cappella bizantina di Agios Nikolaos sulla strada verso Aponisos

• Limenaria, un bellissimo villaggio tradizionale

• Il villaggio di Megalochori, il capoluogo

• I villaggi di Metochi e Skliri

• L'idilliaco lago

• Un tour intorno all'isola a bordo di una tradizionale barca in legno

• Il tramonto ad Aponisos

• Una crociera di un giorno verso Egina (10 minuti via mare)

• Una crociera verso le vicine isolette di Metopi, Moni, Kyra, Spalathronisi e Dorousa

• Un giro sul treno turistico per scoprire le spiagge

• Una visita alle chiese dell'isola: la Cattedrale di Zoodochos Pigi a Megalochori, Agioi Anargyroi a Skala, Agia Kyriaki a Limenaria, Panagia a Metochi, Agioi Pantes e Agioi Theodoroi poco fuori Megalochori

Prelibatezze locali

A Skala, Megalochori, Aponisos e Limenaria troverete numerose taverne e ristoranti, che propongono ricette isolane e pesce fresco di giornata. Provate il polipo alla griglia accompagnato da vino locale o dallo tsipouro, un'acquavite prodotta in bollitori tradizionali per raki. La cucina tradizionale di Angistri propone mousounta (una torta salata alle erbe), laklori (torta salata con zucchine), ciambelle e frittelle. Fra i prodotti locali citiamo le olive verdi, i capperi, il miele di pino e varie erbe.

Vi sentirete come a casa

A Skala, Megalochori e Skliri non mancano le opzioni di alloggio, che offrono servizi di alta qualità e prezzi abbordabili.

Per maggiori informazioni su hotel e affittacamere, visitate il sito www.agistri.com.gr.

Spiagge da foto

Ad Angistri troverete alcune spiagge davvero esotiche, con mare blu e turchese e pini che arrivano fino all'acqua.

Aponisos: a ovest di Limenaria, questa spiaggia ha pini che quasi toccano il mare, spingendosi fino agli scogli.

Dragonera: questa spiaggia attrezzata è divisa in due parti, Mikri e Megali Dragonera. Il mare è di smeraldo e attorno ci sono tantissimi pini.

Mareza: questa spiaggia rocciosa vicino a Limenaria ha un mare cristallino ed è circondata dai pini.

Skliri e Halikiada: Skliri è a ovest di Skala ed è una piccola spiaggia rocciosa con limpide acque trasparenti; Halikiada ha ciottoli bianchi e mare color smeraldo, ideale per lo snorkeling.

Skala: questa spiaggia attrezzata sabbiosa vicino al porto principale dell'isola ha un mare mozzafiato.

Megalochori o Mylos: è un'adorabile spiaggia dove il mare azzurro accarezza i ciottoli e la sabbia.

Cultura e tradizione

In estate l'isola è ricca di eventi culturali organizzati dalla municipalità. Infinite ore di divertimento e relax con musica, drink, cibo e balli vi attendono nei numerosi café e pub di Skala e Megalochori, senza dimenticare il famoso Hook Club di Skliri con la sua spiaggia attrezzata.

Sport

L'isola di Angistri è ideale per gli sport acquatici quali il windsurf, lo sci nautico e la pesca. I fondali rocciosi sono perfetti per lo snorkeling e le immersioni. Anche le vicine isolette di Metopi, Dorousa, Kyra e Spalathronisi hanno spiagge eccezionali e si raggiungono in barca a vela o a motore.

Angistri è un paradiso per gli amanti dell'hiking e del ciclismo. Potrete anche trascorrere il pomeriggio con una cavalcata presso il Centro Equestre di Megalochori.

Come arrivare

Con il traghetto dal porto del Pireo, con partenze giornaliere e viaggio di circa 2 ore (Hellenic Seaways:210 4117341, 210 4199000, www.hellenicseaways.gr).

Con l'aliscafo, sempre dal porto del Pireo ma con tre corse al giorno e viaggio di circa 55 minuti (Hellas Flying Dolphins: 22970 4199200. AEGEAN Flying Dolphins: 210 4121654).

Da Egina si può raggiungere Angistri con il traghetto AgistriExpress o in motoscafo, che in estate effettua corse frequenti.

Per avere maggiori informazioni sull'isola, visitate il sito: www.agistri.com.gr

Additional Info

Nome: Salamina
Telefono della polizia: (+30) 210 4651100-10
Telefono dell'ospedale: (+30) 210 4677279
Hospital Address: Ipokratous Avenue, Salamina
Distanza in ore via traghetto: from Piraeus to Paloukia, Selinia and Kamateros: 40 minutes
from Piraeus to Peristeria: 1 hour and 10 minutes
from Perama to Ambelakia: 15 minutes
from Neo Perama in Megara to Phaneromeni in Salamina: 13 minutes

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play