FAQ

Image Gallery


Quanto costa un taxi dall’aeroporto di Atene al centro città?

La normale tariffa non dovrebbe superare i 40 euro. Se prendete il taxi prima di mezzanotte, assicuratevi che il tassametro sia su “1” e ricordatevi che c’è un costo aggiuntivo di 3,84 euro per le corse dall’aeroporto, più un sovraprezzo di 0,40 euro per ogni bagaglio. (Da mezzanotte alle 6:00, il tassametro è settato su “2” e sono previsti dei sovraprezzi.)

Atene è sicura?

Atene è sicura come ogni altra grande città europea. È ovvio che un po’ di prudenza vi aiuterà a evitare spiacevoli inconvenienti. Non indossate gioielli troppo vistosi, evitate di tenere il portafoglio in una tasca posteriore, fate attenzione quando viaggiate sui mezzi pubblici ed evitate le strade deserte di sera. La presenza della polizia è aumentata negli ultimi anni, per cui è normale vedere per strada le pattuglie che controllano le zone più affollate della città.

Cosa succede in caso di scioperi o manifestazioni?

Eventi del genere si verificano in modo abbastanza frequente. Per i greci, il diritto di manifestare o scioperare è la massima espressione dei loro diritti democratici. In ogni caso, non c’è da preoccuparsi: scioperi e manifestazioni in genere non durano a lungo e vengono sempre annunciati in anticipo. Ad ogni modo, la nostra pagina Facebook è sempre aggiornata per far sì che il vostro viaggio non subisca disagi.

La crisi economica potrebbe condizionare il mio soggiorno in Grecia? Gli stranieri sono sempre i benvenuti?

L’ospitalità è uno dei valori che più contraddistingue la Grecia. Nonostante le difficoltà economiche del Paese, il popolo greco mantiene intatto il piacere di accogliere i visitatori, che sono sempre i benvenuti. Non solo per puro spirito di ospitalità, ma anche perché oggi più che mai l’economia greca dipende dal turismo. Tutti i greci ne sono consapevoli, ed è per questo che tutti danno il meglio e il livello di servizio è davvero eccellente. Inoltre, la crisi ha fatto scendere i prezzi, cosa che senz’altro è un incentivo ulteriore per i turisti.

Cosa faccio nel caso dovessi perdermi?

Non c’è da preoccuparsi. La maggior parte dei greci parla inglese, quindi basterà chiedere informazioni a un passante, che sarà ben felice di aiutarvi. In alternativa, potrete sempre fermarvi in uno dei tanti chioschi che troverete per strada, che oltre a vendere articoli di ogni genere, forniscono utili informazioni sia ai turisti che agli abitanti del posto.

Quali sono i costi tipici per i servizi e i beni più comuni?

•    Corsa in taxi ad Atene – dai 4 ai 10 euro
•    Corsa in taxi dall’aeroporto al centro città – 35 euro durante il giorno e 50 euro da mezzanotte fino alle 6:00
•    Tariffa minima taxi – 3,20 euro
•    Caffè greco o caffè frappè da portar via – da 1,5 a 2 euro (cappuccino, caffè latte o altre varianti possono costare fino a 4,5 euro, incluso il servizio al tavolo)
•    Biglietto della metropolitana integrato – 1,40 euro
•    Biglietto dell’autobus integrato – 1,20 euro
•    Cena o pranzo tipico – da 15 a 20 euro a persona in un ristorante o taverna di medio livello
•    Souvlaki – 2 euro (pita souvlaki con salsa tzatziki e gyros)
•    Bottiglietta d’acqua – 0,50 euro

 

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play