L'Atene dell'800

Image Gallery

L'Atene del XIX e XX secolo. Partendo da Piazza Syntagma fino all’Università, un tour alla scoperta dei gioielli dell’architettura neoclassica della città, con un fascino senza tempo. La vostra avventura inizia da qui.

Durata dell’itinerario: 3- 4 ore

Si parte dalla stazione metro di Piazza Syntagma, cuore pulsante della vita sociale, culturale e finanziaria di Atene, che ospita tuttavia un sito archeologico ancora attivo. Dalla Piazza è visibile l’ex Palazzo Vecchio, oggi sede del Parlamento, con la statua al Milite Ignoto. Approfittate per scattare qualche foto, dar da mangiare ai piccioni che affollano ogni giorno la piazza e intanto aspettate di assistere al cambio della guardia. Ne vale la pena!

Il tour prosegue verso via Panepistimiou, sede dello splendido hotel Grande Bretagne, in un impeccabile stile classico. Un po’ più avanti, raggiungerete via Voukourestiou, con il suo famoso bar da Zonar, la galleria Spyromiliou all’interno del CityLink e il teatro Pallas. Qui si potrebbe fare una sosta in uno dei tanti bistrò per assaggiare i famosi macarons francesi e fare un po’ di shopping nello splendido Attica Department Store, il più grande e più fornito grande magazzino di tutta la Grecia, con abbigliamento, accessori e cosmetica delle migliori marche, inaugurato nel 2004.

Si ritorna quindi su Via Panepistimiou, per una visita all’Ilioiu Melathron, sede del Museo Numismatico che ospita un’immensa collezione di monete antiche, dove non potrà mancare una sosta nello splendido caffè nel giardino del museo.

Il tour prosegue lungo Via Panepistimiou, passando davanti alla sede della Società Archeologica di Atene e alla chiesa cattolica di San Dionisio Areopagita, situata di fronte alla Banca Nazionale della Grecia.

Dietro la sede della Banca Nazionale troviamo altri due edifici che vale la pena visitare: Palazzo Serpieri sulla sinistra e, di fronte, l’Ospedale Oftalmico di Atene.

È la volta della famosa “Trilogia di Atene”, ovvero: l’Accademia di Atene, l’Università e la Biblioteca Nazionale. Tre gioielli architettonici di grande importanza storica. Realizzati nel XIX secolo, queste strutture sono la testimonianza del progresso della Grecia dopo la liberazione dal dominio ottomano.

Poco lontano si giunge all’Arsakeio, altro splendido monumento, con la sua Galleria dei Libri e Galleria di Orfeo. Un volta usciti dall’Arsakeio, su Via Arsaki si incontra il palazzo una volta sede della stampa di Atene, uno dei primi edifici pubblici costruiti ad Atene dopo il 1830.

Tornando su Via Panepistimiou vale la pena di fare una breve sosta davanti allo storico Cinema Rex, dal 2009 convertito in teatro, un luogo rimasto nel cuore di generazioni di Ateniesi. Sempre continuando su Via Panepistimiou si può notare la storica pasticceria Aigaion e si prosegue in Via Harilaou Trikoupi, sede dell’Istituto Archeologico Tedesco, risalente al 1887.

Il vostro tour di Atene è quasi giunto al termine. Nel caso in cui decideste di ritornarvi, fate in modo di includere nel vostro itinerario la stazione metro Panepistimio, museo in miniatura ed ennesima testimonianza della ricchezza storica che rende Atene una città unica al mondo.

Se volete proseguire il vostro tour di Atene, vi consigliamo di visitare Kolonaki, luogo ideale per darvi allo shopping e alla cucina gourmet.

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play