La sede della compagnia assicurativa Ethniki, in via Korai

 Add to Wish List

Image Gallery

La storia di questo edificio inizia nel 1894, quando la compagnia di assicurazioni Ethniki acquistò un palazzo in via Korai come propria sede centrale.

Nel 1934 la società decise di costruire una nuova e moderna struttura e affidò la progettazione agli architetti Lykoudis, Axelos e Kriezis. Lo studio iniziò nel 1936 e l'edificio fu commissionato due anni e mezzo dopo. In linea con i trend architettonici prevalenti in Europa, il palazzo aveva tutte le comodità moderne, dagli ascensori al riscaldamento e all'impianto idraulico centralizzati. Nei suoi sotterranei venne creato il primo rifugio antiaereo di tutta la Grecia.

Durante l'occupazione nazista, l'edificio finì sotto il controllo delle truppe tedesche e ospitò vari uffici militari. Il rifugio antiaereo fu trasformato in prigione e unità di trasferimento, utilizzata in particolare per i patrioti greci condannati a morte. Dopo la liberazione, l'edificio fu requisito dall'EAM (la principale organizzazione della resistenza greca), poi dai britannici e infine dal governo greco, che lo usò come sede per una società di distribuzione dell'energia elettrica. L'edificio fu infine restituito al suo proprietario, la compagnia di assicurazioni Ethniki, che lo ristrutturò completamente. Il piano interrato divenne il Museo della Memoria Storica, in onore dei patrioti greci che lì avevano sofferto sotto l'occupazione tedesca.

Per questa sua storia, il palazzo dell'Ethniki è considerato di interesse storico per il periodo dal 1941 al 1944.

 

Additional Info

Nome: Ethniki Insurance Company building, Korai street
Indirizzo: 4, Korai Str, Athens
Distretto: Central Athens
Mezzi di trasporto: Metro Red Line (2): Panepistimio Station

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play