Il Palazzo Melas

 Add to Wish List

Image Gallery

Negli anni '70 dell'Ottocento, il mercante Vassilios Melas comprò un lotto di terreno fra le vie Aiolou, Kratinou, Streit e Sofokleous, dall'altra parte di Piazza Kotzia.

Melas affidò la progettazione a Ziller. L'imponente edificio a due piani divenne rapidamente famoso come il più grande e costoso palazzo privato della zona.

Dopo la morte di Melas e di sua moglie, il palazzo divenne sede di una fondazione per i bambini bisognosi, come da testamento di Melas. Il palazzo ebbe poi altri usi e fu anche sede della Borsa di Atene. Gravemente danneggiato da un incendio nel 1897, fu ristrutturato in due anni dall'ingegner Petros Protopapadakis. Successivamente, tra il 1909 e il 1932, venne aggiunto il terzo piano.

Dopo il 1973 il palazzo fu dichiarato edificio protetto e divenne sede della Banca di Grecia, la quale si accordò con la fondazione Melas per ristrutturare l'edificio riportandolo al suo aspetto originario: il terzo piano venne rimosso e la progettazione fu affidata all'architetto Vlachopoulos.

Additional Info

Nome: Melas Manor
Indirizzo: Kotzia Sqr, Athens
Distretto: Central Athens
Mezzi di trasporto: Metro Green (1) or Red (2) Line: Omonia Station

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play