Print this page

Il Palazzo Serpieri

 Add to Wish List

Image Gallery

All'angolo tra via Panepistimiou e via Edward Law, questo palazzo è sede della Banca dell'Agricoltura. Il progetto di questo edificio neoclassico ottocentesco si deve all'ingegnere militare Anastasios Theophilas, mentre la costruzione fu assegnata all'italiano Giovanni Battista Serpieri, il mineralogo che avviò le moderne attività estrattive a Lavreotiki. Il palazzo venne eretto tra il 1880 e il 1881.

Oltre che per il cortile interno e l'ampio giardino, il palazzo si distingue per il contrasto fra la ricchezza degli interni e la sobrietà dell'esterno ─ forse dovuta a una sorta di rispetto nei confronti dei "vicini", gli edifici relativamente semplici della cosiddetta Trilogia Ateniese.

A fianco dell'edificio principale, un'ala parallela funge da ingresso al cortile e agli appartamenti del primo e secondo piano. Questa organizzazione separa efficacemente le residenze private dall'area professionale, che ha un ingresso separato. Nel 1929, la Banca dell'Agricoltura appena costituita acquistò il palazzo dalla famiglia Serpieri e ampliò la struttura. Negli anni '80 l'edificio è stato completamente ristrutturato.

Additional Info

Nome: Serpieri Mansion
Indirizzo: 23, Panepistimiou Str and Edward Law Str, Athens
Distretto: Central Athens
Mezzi di trasporto: Metro Red Line (2): Panepistimio Station