Il Palazzo Vecchio (Parlamento Ellenico)

 Add to Wish List

Image Gallery

Questo imponente edificio minimalista fu eretto per il re Ottone tra il 1836 e il 1843 sulla collina di Boubounistra, nella periferia della città, vicino all'Acropoli e al Monte Licabetto. Progettato dall'architetto bavarese Gurtner, ebbe la funzione di Palazzo Reale fino al 1909, anno in cui fu danneggiato da un incendio. Oggi è sede del Parlamento Ellenico.

Negli ultimi anni prima della conclusione dei lavori, l'edificio funse frequentemente da lussuosa ma temporanea residenza per ateniesi ricchi e influenti. Ciò durò fino all'estate del 1843, quando la coppia reale si trasferì nel Palazzo.

In seguito agli incendi del 1884 e del 1909, la famiglia reale si trasferì nel Palazzo di Tatoi. Negli anni successivi l'ex palazzo reale ebbe vari usi, fino a quando il governo di Venizelos decise di insediarvi il Parlamento e il Senato. Venne quindi eseguita un'importante opera di restauro e nel 1935 l'edificio venne ufficialmente assegnato al Parlamento.

Dopo la dittatura di Metaxas, la struttura ospitò vari organi statali fino al 1946, quando si re-insediò il Parlamento.Da allora l’edificio è sempre rimasto sede del Parlamento, salvo l'interruzione durante la Dittatura dei Colonnelli dal 1967 al 1974.

Additional Info

Nome: The Old Palace, the Hellenic Parliament
Indirizzo: 2, Vas. Sofias Str, Athens
Distretto: Central Athens
Telefono: (+30) 210 3707000
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mezzi di trasporto: Metro Red (2) or Blue (3) Line: Syntagma Station

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play