Print this page

La Villa Kazoulis

 Add to Wish List

Image Gallery


Costruita all'inizio del secolo scorso su progetto di un architetto non identificato, Villa Kazoulis è uno degli edifici più caratteristici di Atene. Di proprietà di Nikolaos Kazoulis, un ricco mercante di Rodi che lavorava e viveva in Egitto, il palazzo era principalmente usato come residenza estiva.

Insieme ai suoi 10.000 metri quadri di terreno, durante l'occupazione nazista la villa fu usata come quartier generale di presidio. Dopo la liberazione, uso analogo fu fatto dall'esercito popolare dell'ELAS. Nel 1949, la villa ospitò temporaneamente l'Ospedale KAT.

Dopo il terremoto del 1953, l'edificio fu usato per accogliere i rifugiati di Cefalonia e Zacinto. Nei pochi anni successivi, la villa fu gradualmente abbandonata. La proprietà venne acquistata nel 1985 dal Governo greco e la villa venne usata per varie finalità dal Ministero dei Beni Culturali.

La villa ha fatto da sfondo alle riprese di molti film greci degli anni '60.

Additional Info

Nome: Villa Kazoulis
Indirizzo: 241, Kifissias Ave & 1, Grigoriou Labraki Str, Kifissia
Distretto: North Suburbs
Telefono: (+30) 210 8089271
Mezzi di trasporto: Metro Green Line (1): Kifissia Station