La chiesa russa

 Add to Wish List

Image Gallery

Chiamata dagli ateniesi "la chiesa russa", la chiesa di Lykodemos Sotira è una delle più antiche chiese bizantine di Atene, e anche la più grande. Secondo gli storici e la tradizione locale, questo edificio ottagonale a cupola affacciato su via Filellinon fu costruito prima del 1031, al posto di una chiesa dell'VIII secolo.

Durante l'occupazione da parte dei Franchi e i primi anni del dominio ottomano, il convento ospitò monaci cattolici. Successivamente tornò a essere un monastero ortodosso maschile, ampiamente ristrutturato dopo un devastante terremoto.

Durante il regno di Hasseki, molti edifici vennero demoliti per costruire le mura della città e il monastero fu assorbito dal Monastero di Kaisariani.

La chiesa fu di nuovo gravemente danneggiata durante la Rivoluzione del 1821 e nel 1847 fu acquistata dal Governo russo per diventare la chiesa della comunità russa di Atene.

Dopo la guerra, i lavori edili al civico 22 di viale Amalias portarono alla luce il cimitero del monastero. Nel 1960, dietro alla chiesa vennero costruiti un piccolo parco e una piazza.

 

 

Additional Info

Nome: Russian Church
Indirizzo: Filellinon
Distretto: Central Athens
Telefono: (+30) 210 3231090
Mezzi di trasporto: Metro Red (2) or Blue (3) Line: Syntagma Station

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play