La chiesa di San Demetrio Bombardiere

 Add to Wish List

Image Gallery

La chiesa di San Demetrio BombardiereLa chiesa di San Demetrio Bombardiere

Questa piccola chiesa sorge nell'area pedonale di via Dionysiou Areopagiti, ai piedi della Collina di Filopappo. Molti affermano che risale all'occupazione ottomana, mentre altri ritengono che sia del IX secolo. La chiesa deve il suo nome a una storia davvero incredibile. Il 25 ottobre 1658, un ufficiale ottomano stanziato ad Atene si irritò per la folla di fedeli accorsa presso la chiesa per celebrare il giorno di San Demetrio. Decise allora di distruggere la chiesa bombardandola con i cannoni dell'Acropoli, ma una violenta tempesta distrusse l'intera batteria salvando la piccola chiesa e i suoi fedeli.

La chiesa è una basilica a navata singola con cupola e tetto circolare. Sono molti gli elementi architettonici antichi che fanno parte della chiesa, come la piccola colonna che sostiene l'altare e le due piccole colonne nel cortile. Quando la chiesa fu ristrutturata dall'architetto Dimitrios Pikionis, nel 1955, emersero alcuni affreschi scoloriti del periodo post-bizantino.

Oggi la chiesa si raggiunge percorrendo un sentiero pavimentato progettato da Pikionis e offre un bel panorama sulla flora mediterranea.

 

Additional Info

Nome: St. Demetrius the Bombardier
Indirizzo: Dionysiou Areopagiti str & Apostolou Pavlou str, Athens
Distretto: Central Athens
Telefono: (+30) 210 9219297
Mezzi di trasporto: Metro Red Line (2): Akropoli Station

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play