Tatoi

Image Gallery

TatoiTatoiTatoiTatoiTatoiTatoi

A poca distanza dal centro di Atene (circa 30 minuti in auto), troverete un vero e proprio paradiso terrestre. La Tenuta reale di Tatoi era un tempo il rifugio estivo di Re Giorgio e della Regina Olga, prima di diventare la residenza permanente della famiglia reale nel 1948. Fitte foreste di pini di Aleppo, alti cipressi, pioppi, platani, faggi, corbezzoli, ulivi, citrus e molti altri alberi fanno della Tenuta di Tatoi un'area di eccezionale bellezza naturale, protetta in quanto tale dalla rete Natura 2000.

Dei 4.200 ettari di foresta che appartenevano alla famiglia reale greca, 1.400 sono stati concessi dallo Stato greco (con il nome di Bafi National Forest) al re nel 1877; i restanti furono gradualmente acquistati dalla famiglia reale, che firmò vari contratti fra cui quello con Syngros nel 1891. Oggi la Tenuta di Tatoi appartiene allo Stato greco e ospita 40 edifici storici, sparsi tra le foreste e i prati.

In passato la Tenuta di Tatoi era una delle zone più magiche della Grecia. Le sue fitte foreste ospitavano cervi rossi, caprioli, cinghiali e altri animali più piccoli. C'erano anche vigne che producevano vini pregiati, orti per le verdure della famiglia reale, grandi agrumeti ed estesi uliveti. Dal punto di vista architettonico, la tenuta comprende le stalle per i cavalli e gli altri animali, un'azienda vinicola e un frantoio, solo per citare alcuni degli edifici. Il palazzo era un'elegante struttura a due piani con affascinanti terrazze e tetto di tegole che in origine era ornato da una ricercata cornice. Attualmente è considerato Monumento Moderno e ci sono piani per trasformarlo in un museo nei prossimi anni.

Sul lato anteriore, alcuni gradini conducono alla piscina e al campo da tennis che si trova a pochi passi. Sul lato destro si nota un basso edificio in pietra che un tempo ospitava la cucina ed era collegato al palazzo da un passaggio sotterraneo: è qui che si prevede di creare un negozio di souvenir e una piccola caffetteria per i visitatori. Nella ricca vegetazione della tenuta si nascondono molti altri edifici, come il palazzo del governo e il Tatoion Hotel, che presto potrebbe essere trasformato in un piccolo ed elegante boutique hotel. All'altra estremità della tenuta, fra alti pini e snelli cipressi, si possono visitare le tombe della famiglia reale e la cappella della Resurrezione.

Questi edifici un tempo abbandonati sono stati tutti toccati dalla mano implacabile del tempo, ma pare che stia soffiando un vento positivo di speranza, con un programma dell'Unione Europea che contribuirà al restauro e allo sviluppo della tenuta (il costo stimato è di 110 milioni di Euro).

Se volete visitare l'ex Tenuta reale di Tatoi, ricordate che è aperta dall'alba al tramonto. Gli ingressi sono due, uno su via Varybombi (subito dietro al ristorante Leonidas) e l'altro su via Lefka: l'ingresso di via Varybombi è abbastanza lontano dal centro storico della tenuta, quindi la maggior parte dei visitatori preferisce l'accesso da via Lefka. La Tenuta di Tatoi è ideale per fare hiking, andare in mountain bike, fare jogging e picnic. Si possono visitare gli edifici e il cimitero reale, oppure raggiungere il lago artificiale di Kithara per ammirare un panorama fantastico sull'intero bacino dell'Attica.

Per vivere al meglio la vostra visita, potete contattare l'Associazione Tatoi Friends per conoscere meglio la storia della tenuta e dei reali che vi hanno vissuto. L'Associazione è stata fondata nel 2012 e con parte dei propri proventi finanzia studi dettagliati sugli edifici della tenuta, in modo da reperire i fondi necessari per la sua ristrutturazione. L'Associazione organizza anche visite guidate: si parte in autobus da Piazza Syntagma alle 10:00, si fa un tour completo delle parti più importanti della tenuta, si pranza in uno dei tradizionali ristoranti greci della zona e si torna ad Atene alle 18:00, con la mente piena delle immagini e delle conoscenze acquisite durante l'escursione.

Se siete interessati a un tour, potete contattare l'Associazione Tatoi Friends via telefono (+30 6975947248, signor V. Koutsavlis) o via e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Su richiesta, l'Associazione organizza tour privati per i membri di missioni diplomatiche e i dignitari esteri che visitano la Grecia.

Additional Info

Nome: Tatoi
Indirizzo: Tatoi

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play