Il Parlamento Ellenico

 Add to Wish List

Image Gallery

Questo imponente edificio minimalista ebbe la funzione di Palazzo Reale fino al 1909, anno in cui fu danneggiato da un incendio. Oggi sede del Parlamento Ellenico, l'edificio è stato costruito tra il 1836 e il 1843 per il re Ottone, su progetto dell'architetto bavarese Gurtner. Durante le fasi finali della sua costruzione, l'edificio fece da lussuosa ma temporanea residenza per gli ateniesi più ricchi e influenti. Ciò durò fino all'estate del 1843, quando la coppia reale si trasferì qui.

In seguito agli incendi del 1884 e del 1909, la famiglia reale si trasferì a Palazzo Tatoi. Negli anni successivi l'ex palazzo reale ospitò vari uffici statali, finché non si decise di usarlo come sede del Parlamento e del Senato, nel 1935.

Dopo la dittatura di Metaxas, la struttura ospitò vari organi statali fino al 1946, quando vi si re-insediò il Parlamento. Da allora l’edificio è sempre rimasto sede del Parlamento, salvo una breve interruzione durante gli anni della dittatura militare, dal 1967 al 1974.

Additional Info

Nome: Il Parlamento Ellenico
Indirizzo: Syntagma Square, Syntagma
Distretto: Central Athens
Mezzi di trasporto: Metro Red (2) or Blue (3) Line: Syntagma Station

Available on AppStore Available on AppStore Available on AppStore Get it on Google play